Calendario

Calendario 2013


calendario nastroflex 2013Il calendario Nastroflex si compone di due parti: quella superiore illustrata, quella inferiore che riporta tre mesi. Quest’anno una nuova grafica dedicata ai recenti cambiamenti Nastroflex e alle nuove strategie di riconoscibilità del marchio come qualità e servizio. Richiedi la tua copia, te la invieremo volentieri al tuo recapito.


Calendario 2012


calendario nastroflex 2011Un coccodrillo sempre in viaggio, quello che viene rappresentato con cadenza annuale nel calendario Nastroflex. Ormai tutti attendono con curiosità la località del prossimo spostamento. Questa volta l’artista Milvio Cereseto, lo ha portato a Parigi, e lo possiamo vedere accanto all’uscita della Metropolitana, una delle poche rimaste in versione Art Nouveau. Il nostro eroe si sta avviando a visitare i suoi confratelli rettili. Ma c’è un inatteso tocco di humor: sta percorrendo i gradini che escono dal sottosuolo il professor Girasole, un personaggio dei fumetti di Tin Tin.


Calendario 2011


calendario nastroflex 2011Un coccodrillo sempre in viaggio, quello che viene rappresentato con cadenza annuale nel calendario Nastroflex. Ormai tutti attendono con curiosità la località del prossimo spostamento. Questa volta l’artista Milvio Cereseto, lo ha portato a Parigi, e lo possiamo vedere accanto all’uscita della Metropolitana, una delle poche rimaste in versione Art Nouveau. Il nostro eroe si sta avviando a visitare i suoi confratelli rettili. Ma c’è un inatteso tocco di humor: sta percorrendo i gradini che escono dal sottosuolo il professor Girasole, un personaggio dei fumetti di Tin Tin.


Calendario 2010


calendario nastroflex 2010Il trittico 2010 colloca il coccodrillo, che identifica Nastroflex sia nella visione stilizzata, sia in quella realistica, in una situazione decisamente metropolitana. Rispettoso della segnaletica, sta attraversando sulle strisce pedonali, in presenza di un semaforo rigorosamente verde. L’illustrazione di Milvio Cereseto implica un tocco di surrealismo, per l’apparente naturalezza della situazione: gli autisti lo accettano senza panico né curiosità. Come l’azienda che lo ha emanato, ormai fa parte della quotidianità.

Calendario 2009


Nel calendario-trittico annuale il coccodrillo, che rappresenta la versione zoomorfa del marchio di Gruppo, continua nei suoi spostamenti per il mondo e si ritrova in un’isola tropicale. Sempre illustrato da Milvio Cereseto, suggerisce una dimensione di serenità in contrasto con l’impegno richiesto da mercati sempre meno rilassanti. O forse intende insinuare che i nastri abrasivi Nastroflex possono levigare perfettamente anche le noci di cocco.

1 of 3123
Back To Top